Microsoft farà produrre terminali in grado di eseguire sia Android che Windows Phone

2499
4
CONDIVIDI

Nokia sta producendo “Normandy“, il primo Lumia dual bot in grado di eseguire sia Windows Phone che Android. La produzione di questo dispositivo è alquanto insolita, visto che Microsoft è ora controllante di Nokia, quindi non può certo mettersi a sviluppare un terminale con Android. Tuttavia, il colosso con sede a Redmond sembra stia prendendo in seria considerazione l’utilizzo di strategie non convenzionali per aumentare la popolarità di Windows Phone.

Microsoft vuole far realizzare dispositivi in grado di supportare sia Windows Phone che Android. Il consumatore, quando entrerà in un negozio, potrà scegliere il dispositivo che più gli piace e solo successivamente decidere se montare Android o Windows Phone. Una mossa mirata ad ampliare la popolarità di Windows Phone ovviamente. Microsoft per adottare questa politica deve però abbattere il costo di licenza Windows Phone, attualmente il vero muro che separa tale sistema operativo dagli OEM.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • clementelumia

    Non so se questa mossa possa risultare vincente però un cliente che abbia la possibilità di scegliere il sistema operativo e poi vedere che in fluidità e in velocità Os di Microsoft è migliore penso che Wp8 ne guadagnerà parecchio

    • quentin60

      Completamente d’accordo con te… Mi hai tolto le parole di bocca ;-)

    • barabba

      decisamente, non ci soo paragoni sulla fluidità

  • fla

    Figuriamoci, scegliere il sistema operativo in negozio. E chi lo installa? Non ci credo neppure se lo vedo