GuestToGuest: il social per scambiare casa

1454
0
CONDIVIDI

I social network hanno rivoluzionato il nostro modo di comunicare. Presto questi strumenti tech potrebbero rivoluzionare anche il nostro modo di viaggiare. Questo almeno è l’intento di GuestToGuest, il primo social network che permette di scambiare case e appartamenti per le vacanze. L’iscrizione è totalmente gratuita e al suo interno troverete una comunità molto attiva composta da amici e membri verificati sparsi in più di 140 paesi.

Potete accedere all’interno di GuestToGuest e cercare la casa nella quale desiderate trascorrere i vostri meritati gironi di relax. Una volta trovata non dovete fare altro che mettervi d’accordo con il proprietario per le modalità e i tempi di soggiorno. Quest’app è nata poco più di due anni fa da una geniale idea di Emmanuel Arnaud, co-fondatore e attuale presidente del social network. Inizialmente soltanto 22 famiglie, che vivono in Francia, Belgio, Spagna, Gran Bretagna, Stati Uniti e Qatar, avevano deciso di partecipare al progetto. Ora però molti vedono in GuestToGuest una concreta possibilità per conoscere realmente la vita, gli usi e i costumi di una città. Gli alloggi disponibili crescono a dismisura, parliamo infatti di un tasso di crescita mensile pari al 30%. L’obiettivo è raggiungere le 46.000 case affiliate entro febbraio 2014.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS