Francoforte, si rischia di perdere il capitano Meier

56
0
CONDIVIDI

Dopo 10 anni di militanza nel club, con 255 partite e 77 gol, Alex Meier potrebbe lasciare l’Eintracht Francoforte. Il capitano dei rossoneri e il ds Hubner, non trovano infatti un accordo per il nuovo contratto.

Meier vorrebbe rinnovare per 3 anni ad una cifra compresa tra i 2,5 e i 3 milioni di euro. L’offerta della società è invece un biennale a meno di 2 milioni di euro, circa 1,8 più premi. Per adesso la distanza sembra incolmabile, anche se Meier è molto legato al club e fino alla fine cercherà di arrivare ad un accordo. Intanto il suo procuratore, Paul Koutsoliakos, ha riferito che molte squadre sono sul giocatore, di cui 3 di Bundesliga e due di Premier League.

Secondo indiscrezioni riferite da Bild, Koutsoliakos sarebbe stato avvistato a Wolfsburg, con i Lupi che potrebbero provare l’assalto al giocatore una volta ceduto il brasiliano Diego.

L’Eintracht comunque non può permettersi di perdere un giocatore formidabile come lui,  che in due stagioni con 17 e 16 gol, prima ha riportato i rossoneri nella massima serie e poi li ha riportati in Europa dopo 7 anni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS