BigBoss consiglia: effettuare quanto prima il Jailbreak di iOS 7

1442
0
CONDIVIDI

BigBoss, ideatore e curatore di Cydia, il software che permette agli utenti appena effettuato il jailbreak del proprio dispositivo di gestire applicativi Open Source senza restrizioni da parte di Apple, suggerisce agli utenti ancora indecisi se fare il Jailbreak di iOS 7 di non perdere tempo e di effettuarlo quanto prima. Di seguito le parole di BigBoss proprio su quest’argomento: “Adesso che esiste il Jailbreak per iOS 7 è consigliabile effettuarlo quanto prima poichè Apple a breve rilascerà un nuovo aggiornamento e dopo non sarà più possibile installare di nuovo iOS 7.0.4. Gli utenti avranno quindi un lasso di tempo limitato per aggiornare o ripristinare ad iOS 7.0.4. Pare infatti che EvasiOn funzioni unicamente su un dispositivo con iOS 7.0.4 “stock” piuttosto che su un dispositivo arrivato ad iOS 7.0.4 tramite “Aggiornamento Software”. A chi non ha ancora effettuato il Jailbreak consiglio quindi di approfittare per fare un backup su iTunes, eseguire una installazione pulita di iOS 7.0.4 e mantenere il Jailbreak di iOS 7.0.4.”

Quindi in sostanza chi è interessato ad effettuare il Jailbreak è meglio che si sbrighi. Da notare che l’avviso di BigBoss vale sia per chi è ancora fermo ad iOS 6.x ed è indeciso se aggiornare ad iOS 7 ed effettuare il Jailbreak, sia per chi ha già installato iOS 7 ma non ha ancora eseguito il Jailbreak. Quando Apple renderà disponibili le nuove release 7.0.5 o addirittura 7.1 di iOS, EvasiOn non funzionerà più e non ci sarà più modo di effettuare un nuovo Jailbreak, a meno che non venga installata una versione pulita di iOS 7.0.4 evitando quindi di farsi aggiornare o addirittura di farsi trovare impreparati rimanendo fermi ancora ad iOS 6.x.

Fate in fretta quindi ad effettuare il Jailbreak perchè questo è il momento giusto per farlo.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS