Gli utenti iPhone sono i più intelligenti, afferma un test online

2419
3
CONDIVIDI

Cari utenti iPhone, a quanto pare siete più intelligenti degli utenti Android, ma anche degli utenti BlackBerry e Nokia. Ovviamente non siamo noi a dirlo, ma un test online progettato da Ladbrokes, che mira a misurare i livelli di intelligenza dei partecipanti. Più di 1.000 utenti smartphone hanno partecipato all’inchiesta. Gli utenti possessori di un iPhone hanno dato più risposte corrette rispetto agli utenti BlackBerry, che hanno impiegato più tempo per rispondere.

Questi sono i tempi registrati dagli utenti smartphone:

  • Apple (94 secondi)
  • Google (99 secondi)
  • Samsung (103 secondi), HTC (105 secondi)
  • Nokia (109 secondi)
  • BlackBerry ( 118 secondi)

Mai avevamo letto risultati del genere. Sapevamo che gli utenti iPhone erano tra i più ricchi, tra i più spendaccioni e tra quelli più fedeli, ma mai avevamo visto test che misurassero l’intelligenza. Che ne pensate?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • marco

    Aaahhhhaaaahhhhhh e magari gli più stronzi!!! Aaahhhhaaahhh

  • Aldo Tedone

    Ladbrokes su libro paga Apple, sta perdendo colpi e le prova tutte la mela marcia…

  • Maurizio

    Cazzata, Apple sta perdendo colpi perchè Windows Phone con i Nokia Lumia e Android stanno evolvendo con più rapidità e si stanno migliorando molto più di quanto abbia fatto la mela morsicata da qualche anno a questa parte, quindi si inventano queste notizie farlocche. IOS 7 è stato il peggior aggiornamento possibile che abbiano mai introdotto, rallentamenti, bug grossolani (chi non ricorda la fantastica presentazione con vergogna lampo di Apple Mappe?) e un’interfaccia grafica che definire orrenda è un complimento :P
    Da quando è venuto a mancare il (oltremodo lodato) guru-schiavista Jobs la fantasia in Apple è calata di molto, si pensa più al profitto che a fare dispositivi originali e davvero innovativi. E pensare che erano quelli del “Think different”, ora sono quelli del “thinks only of spending money on Apple devices”.