Bump: l’app cesserà di esistere entro il 31 gennaio

1127
0
CONDIVIDI

Circa tre mesi dopo essere stata acquista da Google, Bump comunicata che il proprio servizio/app cesserà di esistere entro la fine di questo mese, il 31 gennaio ad essere precisi. A dare l’annuncio è stato David Lieb, CEO e Co-fondatore di Bump e Flock. Il team è profondamente integrato ed impegnato nei progetti Google, quindi questa chiusura è del tutto inevitabile. Le applicazioni saranno rimosse da App Store e Google Play Store, afferma Lieb.

Bump è un’applicazione gratuita che ha avuto un discreto successo su iOS e Android. Permetteva di inviare contatti e immagini “sbattendo” due iPhone, un qualcosa che nel settore mobile non si era mai visto prima.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS