Il 2014 sarà l’anno delle selfies?

1125
0
CONDIVIDI

Nel 2013 un nuovo termine si è fatto strada in ambito social: selfies. Si parla di selfies (consentitemi il plurale) per indicare foto scattate con la fotocamera frontale di smartphone o tablet che ritraggono l’autore stesso delle foto.

Il fenomeno è diventato ben presto virale e numerosi sono stati gli scatti illustri con il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama e Aki Hoshide tra gli esponenti di spicco.

Uno studio foraggiato da Samsung stima che il 17% degli uomini e il 10% delle donne abbia scattato almeno una selfie nell’ultimo anno, sulla cresta dell’onda del successo di app come Instagram e Snapchat. Ma cosa succederà nel 2014?  Assisteremo ad un’ulteriore crescita del fenomeno? C’è chi è pronto a scommettere di sì.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS