La Cina deve approvare l’accordo Microsoft – Nokia

819
1
CONDIVIDI

Il grande accordo tra i due colossi Microsoft e Nokia è stato approvato da quasi tutti i Paesi e soprattutto da quelli più importanti come Stati Uniti, Unione Europea e India. Ma tra i mercati principali manca la Cina, che non ha ancora voluto dare la sua approvazione.

Solitamente il Ministero del commercio cinese valuta gli accordi dopo 30 giorni di investigazione; questo tempo è già passato in questo caso, e siamo in una seconda fase nella quale c’è il controllo dell’Anti-Trust. Il vero problema e che alcune aziende produttrici di smartphone cinesi, come ZTE, Lenovo e Xiaomi, temono l’aumento del costo dei brevetti di Nokia, che per loro sarebbe un problema.

Speriamo che l’accordo venga approvato al più presto anche in un mercato così importante come la Cina.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • clementelumia

    Arriverà l’accordo la Cina non si opporrà di sicuro all’accordo