iPhone 6 e Galaxy S5: niente display flessibile

1402
1
CONDIVIDI

Seppur siano stati presentati pochi mesi fa, si parla già dei loro successori. Sto parlando di iPhone 6 e Galaxy S5. Tra i tanti rumor che ci sono già arrivati (e che ci arriveranno) sicuramente il più “gettonato” è quello sui display flessibili. Se infatti sono presenti moltissimi concept di entrambi i dispositivi con display flessibili, ne Apple ne Samsung hanno intenzione di inserire questo nuovo tipo di display nei loro prossimi device. Stando infatti a quanto affermato da The Korea Herald, Samung non sarà in grado di inserire tale tecnologia poichè non sono in grado di produrne quantità sufficienti in tempi ragionevoli. La stessa cosa vale per l’azienda californiana perché ne LG ne Samsung, le uniche due aziende a produrre display curvi attualmente, riuscirebbero a produrre un buon quantitativo di display curvi per iPhone 6.

Ad oggi, Samsung sta producendo fino a 500.000 display flessibili che dovrebbero diventare 1 milione nel 2014. Un’altra possibile causa della scelta di non usare il display curvo nei prossimi top gamma è forse il fatto che il primo device Samsung “flessibile” ha venduto solo 50.000 unità in Corea del Sud.

Staremo dunque a vedere come si evolverà questa situazione sperando che, in un futuro non molto distante da noi, i display flessibili diventino finalmente realtà anche negli smartphone più venduti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Dadi

    Preferisco gli schermi tradizionali