Braunschweig: la polizia indaga su Domi Kumbela

50
0
CONDIVIDI


Brutte voci circolano intorno a Domi Kumbela attaccante dell’Eintracht Braunschweig. Come riportano i media tedeschi, il 29enne è stato denunciato dalla sua fidanzata per violenza domestica. La compagna del giocatore ha anche un certificato medico per dare prova di ciò che accaduto e lo ha già consegnato alle autorità competenti. La polizia di Braunschweig in una dichiarazione ufficiale, puntualizza che tra i due c’è stata una lite e che la donna ha esposto denuncia. Kumbela già nel lontano 2007 è stato protagonista di un gesto molto simile quando giocava nell’ Erfurt. All’epoca l’attaccante condannato a 14 mesi di sospensione (poi scontati con la condizionale)per aver picchiato la sua fidanzata incinta.  Anche nel 2005 si ritrovò al centro del attenzione, per uso di cannabis. Per il momento da parte del Braunschweig non c’è stato ancora nessun comunicato ufficiale e si attende la fine delle indagini da parte della polizia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS