Bayern, intervista di Boateng: “Abbiamo ancora tanta fame…”

162
0
CONDIVIDI

Il difensore del Bayern Monaco Jerome Boateng, impegnato in questi giorni con la propria formazione nel mondiale per club in corso di svolgimento in Marocco,  ha rilasciato un’intervista al magazine tedesco Kicker con la quale ha tirato un bilancio preciso del suo 2013:

“Per me, per ora, è molto positivo. All’inizio dell’anno ero in panchina, ma poi ho combattuto e ho dimostrato a tutti che non mi do mai per vinto”. 

Il nazionale tedesco ha spiegato poi che il Bayern non si sente sazio dopo aver conquistato il triplete e vuole continuare a vincere:

“Siamo una squadra affamata. Abbiamo concorrenza all’interno dello spogliatoio e l’obiettivo è quello di continuare a essere tra i migliori”. 

E all’intervistatore che gli fa notare che anche quest’anno il discorso per il titolo sembra già chiuso visto il distacco del Borussia, risponde così:

“Il Dortmund è molto forte, una delle migliori squadre d’Europa. La stagione, per me, è tutt’altro che finita. Certo, il vantaggio non è poco, ma è troppo presto per parlare di titolo già vinto”. 

L’ultima battuta è dedicata al contratto, appena rinnovato fino al 2018:

“Sono davvero felice ed aver rinnovato fino al 2018 è ottimo per la mia carriera. Non ho mai guardato ad altri club, ho voluto e voglio solo il Bayern”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS