Regali Hi-Tech? Secondo una ricerca sono i più stressanti

1013
4
CONDIVIDI

Il Natale è alle porte. Quest’anno i device tecnologici di ultima generazione sono più che mai in cima ai desideri dei consumatori di tutta Europa (78%) e soprattutto degli italiani (ben il 97%). Questo almeno è quello che emerge da una ricerca condotta da Microsoft su oltre 7.500 persone residenti in 17 Paesi europei, tra cui Italia, Austria, Bosnia, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Irlanda, Lettonia, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Russia, Spagna e Ucraina.

La ricerca e l’acquisto dei regali di Natale rappresenta da sempre un momento critico, capace di dare vita a momenti di puro stress. In particolare, la classifica degli acquisti più complicati per i consumatori europei vede primeggiare i device tecnologici (39%), seguiti da abbigliamento (26%), gioielli ed orologi (11%), accessori per la casa (9%) e profumi (8%). Quasi la metà degli intervistati (49% in Europa contro il 43% degli italiani) trova l’acquisto di gadget tecnologici più dispendioso in termini di tempo rispetto a tutte le altre categorie di prodotti; circa un quarto delle persone (27% contro 31%) ammette di non saper distinguere tra le diverse opzioni e dispositivi disponibili, mentre un altro quarto (26% contro 23%) crede che perderà troppo tempo tra la ricerca e l’acquisto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Arcadio Castione

    Direi che la soluzione c’è anche!? Non avete mai provato http://www.iuvoo.com , è un innovativo sistema per aiutarti a trovare lo smartphone più adatto a te. Leggevo che per il 2014 hanno interessanti novità. Ora è solo in versione beta, però l’idea è fantastica.

    • Niente in confronto al nostro http://www.TechDatabase.it! Anche come interfaccia e logo, nulla a che vedere con Iuvoo!

      • Arcadio Castione

        Si è vero non puoi confrontarli perché fanno due cose differenti, iuvoo ti indirizza all acquisto anche se non si è esperti, invece techdatabase è un database di prodotti, ma bisogna sapere già ciò che si vuole o comunque intendersene.