Yahoo: Marissa Mayer si scusa per i problemi con Mail

1222
0
CONDIVIDI

Due giorni fa, Marissa Mayer, CEO di Yahoo, scriveva su Twitter che i problemi che avevano interessato il servizio Yahoo Mail erano stati finalmente risolti. La Mayer aveva cantato vittoria troppo presto però, visto che i problemi al noto servizio di posta elettronica sono continuati, alimentando ancora più critiche da parte degli utenti. Il disservizio in questione è arrivato poi in un momento delicatissimo per la società, ovvero quello in cui si sta provando a convincere i dipendenti ad utilizzare Yahoo Mail invece di Outlook.

Oggi il CEO di Yahoo è tornata a parlare su Tumblr per tentare di spiegare quanto successo. Stando a quanto afferma, l’interruzione è stata “molto più complessa di quanto sembrasse in un primo momento”. Tutto è iniziato lunedì notte, quando Yahoo Mail ha subito un’interruzione hardware in uno dei suoi sistemi di storage. Altri utenti hanno segnalato diversi problemi, rendendo l’interruzione più difficile da risolvere. L’interruzione ha interessato circa l’1% degli utenti di Yahoo Mail, ha affermato Marissa Mayer.

“Stiamo lavorare sodo sui miglioramenti per evitare il verificarsi di problemi come questi in futuro. Il nostro uptime generale è ben al di sopra del 99,9%, anche tenendo conto di questo incidente.”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS