Hertha – Werder, Dutt si gioca tutto

49
0
CONDIVIDI

Il primo anticipo della sedicesima giornata sarà quello tra Hertha Berlino e Werder Brema. Le due squadre arrivano al match in condizioni psicologiche e di classifica completamente diverse, con i padroni di casa galvanizzati dal settimo posto e dal blitz di Braunschweig mentre gli ospiti sono in piena bagarre retrocessione e con il morale a pezzi per la sconfitta 7-0 subita in casa contro il Bayern Monaco.

Uno scurissimo Robin Dutt ha dichiarato in conferenza stampa che il Werder ha una squadra di uomini veri e che i tifosi possono andare fieri di loro. Nessun accenno sulla formazione, che però ricalcherà molto presumibilmente quella vista in campo sabato scorso. La società si sta muovendo sul mercato ed ha promesso a Dutt i rinforzi chiesti soprattutto in difesa. Ieri Eichin era a Torino per chiedere un mano alla Juventus. Certo però, che un’altra sconfitta  pesante a Berlino, rimetterebbe in discussione anche lo stesso allenatore.

Berlino che invece vuole giocarsi le sue chance di Europa League cercando la seconda vittoria consecutiva e soprattutto un successo casalingo che manca da 4 turni. Luhukay dovrà fare a meno di Van de Bergh in difesa ma potrà contare sulla grande forma di Cigerci e Skjelbred a centrocampo e sulla ritrovata coppia goal Ramos-Ronny in avanti. Olympiastadion che darà una grande mano ai biancoblù.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS