Una Tesla “Model S” venduta per 91,4 Bitcoin

1135
0
CONDIVIDI

La Lamborghini Newport Beach, una concessionaria della California del sud, si è aperta ad una nuova frontiera del commercio vendendo una Tesla “Model S” -del valore di 103.000 dollari– accettando come pagamento i Bitcoin, la rivoluzionaria moneta digitale. E’ la prima vettura al mondo ad essere acquistata con i Bitcoin, a dimostrazione che questa nuova moneta on line non è utile solo ad acquisti illeciti. L’identità del compratore è attualmente sconosciuta.

Ecco cosa ha scritto la concessionaria sul suo blog:

Abbiamo appena venduto il nostro primo veicolo con Bitcoin come pagamento; esatto, una moneta elettronica è stata utilizzata per l’acquisto di un veicolo completamente elettrico.” Affermando poi che, da lì in avanti, avrebbe accettato anche pagamenti con i Bitcoin.

 

5[1].jpg

Inizialmente infatti la concessionaria si era mostrata riluttante ad accettare questa forma di pagamento elettronico a causa della sua estrema volatilità nel prezzo di mercato, ma dopo aver trovato un accordo con BitPay (processore di pagamenti per i Bitcoin), che ha bloccato il prezzo per venditore e acquirente, l’acquisto si è concluso per 91,4 Bitcoin (l’equivalente di 103.000 $). Sicuramente un bel passo avanti per questa contrastatissima moneta digitale che ha sconvolto la finanza mondiale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS