Facebook lavora su nuovi progetti legali all’intelligenza artificiale

873
0
CONDIVIDI

Facebook starebbe lavorando con un nuovo laboratorio di ricerca destinato ad “introdurre grandi cambiamenti nel campo dell’intelligenza artificiale“. Yann LeCun, un professore della New York University specializzato in informatica e scienze neurali, ha pubblicato un post su questo nuovo laboratorio sia su Facebook che su Gogole+. Nel post di LeCun troviamo ufficializzata la partnership tra Facebook e il NYU’s Center for Data Science, quest’ultimo destinato a svolgere attività di ricerca nel campo dell’intelligenza artificiale.

Il team Facebook comprende attualmente otto membri. Ecco cosa hanno dichiarato a Mashable:

“L’obiettivo è quello di utilizzare nuovi approcci con l’intelligenza artificiale per contribuire a dare un senso a tutto il contenuto che le persone condividono, in modo da poter generare nuove intuizioni su cosa rispondere alle domande della gente. Nel corso del tempo, pensiamo che sarà possibile costruire servizi che saranno molto più naturali, in grado di interagire con noi e capaci di risolvere problemi a cui le tecnologiche attuali non sono in grado di rispondere.”

Con milioni di utenti che condividono le loro informazioni ogni giorno è facile immaginare l’enorme potenziale di questo social network. L’obbiettivo per il momento è però soltanto uno: mettere a disposizione degli utenti annunci e news feed ancora più mirati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS