Starbucks: prendi un caffè con un Tweet

1277
0
CONDIVIDI

Una nuova iniziativa in casa Starbucks, chiamata Tweet a Coffee, che consente ai clienti di regalare un caffè agli amici su Twitter, ha permesso alla famosa catena mondiale di coffee shop di dare una ottima spinta alle sue vendite sempre molto interessanti. La società non è infatti nuova a questi programmi ottenendo una volta lanciati risultati molto interessanti.

Starbucks, uno dei punti di riferimento per quanto riguarda il marketing, grazie a questa nuova invenzione ha incrementato le i suoi guadagni di circa 180 mila dollari. Secondo una ricerca esaguita da Keyhole eseguendo un analisi approfondita è arrivata alla conclusione che più di 27.000 utenti hanno utilizzato il profilo @tweetacoffee, account attivato proprio per questa iniziativa. I dati dicono che circa il 34% degli utenti ha acquistato utilizzando un tweet, il 32% di questi soltanto il primo giorno .

 

L’iniziativa lanciata il 28 ottobre, consente agli utenti di inviare una carta regalo del valore di 5 dollari a un amico. Per poter utilizzare questo servizio gli utenti devono prima di tutto collegare al loro account di Twitter la propria carta di credito. Saif Ajani, co-fondatore di Keyhole, analizzando i dati ottenuti fa notare che 180.000 dollari è un ritorno interessante in funzione degli investimenti effettuati, considerando che questa iniziativa ha richiesto molto probabilemente un basso investimento.

Ajani fa notare che oltre ai guadagni il vero colpo di Starbucks è che ora ha collegato 54.000 utenti Twitter al loro account. Questa è la prova – dice Ajani – che la risposta diretta funziona bene su Twitter. Starbucks ora avrà a disposizione uno strumento di analisi in più: poter accedere ai punteggi dei suoi clienti su Klout analizzando quali argomenti gli interessano e ottimizzare quindi le prossime iniziative.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS