WSJ: Apple e China Mobile concludono l’accordo

679
0
CONDIVIDI

Già da tempo sappiamo che Apple e China Mobile sono in trattativa per la diffusione del nuovo iPhone 5s nel paese attraverso l’operatore mobile in questione. Secondo una fonte del The Wall Street Journal, China Mobile avrebbe firmato un accordo per il 4G LTE in Cina e quindi sarebbe pronta a lanciare tale servizio a breve. Secondo quello trapelato la data è il 18 dicembre, data in cui inizierà la vendita dei nuovi iPhone – probabilmente.

Secondo le stime, se tutto andrebbe in porto, Apple venderebbe 1,5 milioni di iPhone in più al mese e 20 mil. in più all’anno grazie a China Mobile. Si tratta di una partnership vantaggiosa, ma che fino ad ora era stata abitata da Apple per la scarsa qualità delle reti 3G di CM, e da questa stessa per la garanzia troppo permissiva.

Per quanto riguarda i prezzi di diffusione avremo l’iPhone 16GB senza contratto 5s a 5300 Yuan (o circa $870) mentre con abbonamento a 1300 Yuan ($213) con contratto di due anni a 358 Yuan ($59) al mese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS