Vecchie pubblicità che oggi ci sembrano impensabili

2356
0
CONDIVIDI

Molte delle pubblicità degli anni ’50 oggi verrebbero censurate senza possibilità di appello. I contenuti dei manifesti dell’epoca, infatti, sono intrisi di razzismo, sessimo, istigazione alla violenza domestica, al tabagismo e ammiccano persino alla pedofilia.

01

02

03

04

05

06

07

08

fonte | Yahoo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS