Fleksy esce ufficialmente dalla fase beta

2115
0
CONDIVIDI

Dopo circa un anno dal suo debutto, Fleksy keyboard by Syntellia esce ufficialmente dalla fase beta. L’applicazione era stata infatti resa disponibile solo agli utenti iscritti al community di Google+ creata appositamente per testare l’applicazione. Da adesso però è possibile scaricarla come una normale applicazione dal Play Store. È possibile utilizzare questa nuova tastiera gratuitamente per 30 giorni, al termine dei quali è necessario spendere 3.99$ per continuare ad utilizzarla. La versione beta rimarrà comunque disponibile al gruppo Google+, al fine di testare al meglio i prossimi aggiornamenti.

Per chi invece è dotato di uno smartphone iOS, niente paura. La compagnia ha infatti da poco introdotto Fleksy 2.0 anche per iPhone con un nuovo motore che promette una maggiore reattività e una nuova interfaccia che si sposa perfettamente con iOS 7. Ioanni Verdelis, fondatore di Fleksy, spera che questa applicazione venga resa disponibile di default all’interno dell’SDK per iOS al fine di renderla meglio compatibile con altre applicazioni di terzi. Nel frattempo, gli utenti Android possono già sfruttare questa meravigliosa applicazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS