L’ABC della stampa 3D (in 3 minuti)

1212
0
CONDIVIDI

Se non avete grande familiarità con l’argomento della stampa 3D allora questo è il punto di partenza ottimale. Poche tecnologie futuristiche sono più appetibili della stampa 3D: pensate di dare vita ad un qualsiasi soggetto tridimensionale -quasi vivo- da una stampante o tenere in mano un vostro disegno fatto a computer. Un sogno che è già realtà con le moderne tecnologie ma i problemi abbondano, dal tempo di stampa alla complessità di utilizzo. AsapSCIENCE si propone di rompere queste consuetudini e ampliare le potenzialità della stampa tridimensionale. Lo riassume dettagliatamente in una demo di soli 3 minuti: basi e futuro del “3D printing”.

La stampa 3D può cambiare ogni cosa? Beh sicuramente cambia il modo in cui le percepiamo ed è sicuramente un bel passo avanti -se adottata- nella medicina o nei più stravanganti progetti, oppure semplici utenti che possono vedere i loro progetti prendere vita per osservarli o studiarli fisicamente nelle loro più piccole peculiarità. In futuro, spiegano gli esperti, potremmo arrivare a stampare di tutto tramite assemblaggi di molecole come fosse inchiostro: questa sarebbe la vera rivoluzione. Purtroppo il futuro della stampa 3D è ancora un universo da esplorare e per ora rappresenta una grossa incognita per le menti scientifiche.

print_3D_Molecules_2

Se avete ancora qualche dubbio o non vi è chiaro qualcosa, chiedeteci pure spiegazioni sull’argomento nei commenti qui sotto. Faremo il possibile per darvi una risposta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS