Logitech Wireless Solar Keyboard K760: la recensione

2245
0
CONDIVIDI

Quest’oggi poniamo sotto la nostra lente di ingrandimento la tastiera Logitech Wireless Solar Keyboard K760. Realizzata in perfetto stile Mac, questa speciale tastiera mette a disposizione un sistema di ricarica molto particolare, ad energia solare. Vi dimenticherete completamente delle batterie, poiché questa tastiera si ricaricherà con qualsisia sorgente luminosa, anche in condizioni di scarsa luminosità e con luci artificiali, in ambienti esterni ed interni. Niente più percentuali, la tastiera risulterà collegata come con filo.

Comunica con il nostro Mac, ma anche con iPhone, iPad e iPod mediante collegamento Bluetooth. Basta accenderla, tramite un interruttore fisico in stile iOS 7, e premere il pulsante posto posteriormente per dare il via al collegamento. Una volta associata non dovrete fare altro che accenderla. Proprio come una tastiera per Mac originale, mette a disposizione pulsanti rapidi per regolare luminosità, volume, espellere disco, etc. F1, F2 e F3 sono invece dedicati al Bluetooth, poiché permettono di switchare rapidamente da dispositivo 1, 2 o 3. Potete quindi attivare il Bluetooth sia su iPhone che su iPad e passare il collegamento da una parte all’altra premendo semplicemente un pulsante.

[slider crop=”yes” slide1=”http://www.overpress.it/wp-content/uploads/sites/2/2013/12/Logitech-Wireless-Solar-Keyboard.jpg” slide2=”http://www.overpress.it/wp-content/uploads/sites/2/2013/12/Logitech-Wireless-Solar-Keyboard-K760-retro.jpg” slide3=”http://www.overpress.it/wp-content/uploads/sites/2/2013/12/Logitech-Wireless-Solar-Keyboard-K760-lato1.jpg”][/slider]

I tasti sono leggermente concavi, per consentire una digitazione comoda, rapida e silenziosa. Purtroppo manca la regolazione dell’altezza, anche se la “via di mezzo” trovata da Logitech non è poi così scomoda.

Se volete acquistarla, al costo di 79,99€, cliccate qui.

Logitech Wireless Solar Keyboard K760 lato

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS