Il M’gladbach batte il Friburgo e stacca lo Schalke

77
0
CONDIVIDI


Nella seconda partita della domenica, il Borussia Mönchengladbach vince con merito 1-0 contro il Friburgo. Inizia bene la squadra di casa con il consueto posesso palla e si spinge subito in avanti alla ricerca del vantaggio. Il Friburgo da parte sua si limita a chiudere gli spazi, cosa che fa molto bene per quasi tutta la prima frazione di gioco. Con il passare dei minuti il team di Lucien Favre crea qualche occassione e sfiora il gol con Herrmann, che colpisce la traversa. I Breisgauer per il resto sono molti attenti e tatticamente molto disciplinati. Il primo tempo si chiude così sullo 0-0. Nell secondo tempo l’andamento della partita non cambia. Sono sempre i Fohlen a controllare il match contro un Friburgo che non rischia piu di tanto perche ben organizzato nella fase difensiva. Le occassione restano poche e a sbloccare il risultato ci pensa Raffael al 63′, che finalizza un assist pregevole di Wendt. Con il vantaggio il Gladbach si ferma e si limita a mantenere il possesso palla tenendo lontano la squadra di Christian Streich dalla propria porta. Passano i minuti e il Friburgo (sembra sempre piu stanco per via dell’impegno di Europa League) non riesce proprio a creare occassioni da gol. A quel punto il Borussia non sbaglia nulla e porta meritatamente a casa i tre punti. Con questa sconfitta Il Friburgo resta al terzultimo posto mentre il Mönchengladbach tiene a distanza lo Schalke 04 che ora si trova a -4.

Mönchengladbach:
ter Stegen, Korb, Jantschke, Stranzl, Wendt, Xhaka, Kramer,Herrmann(84’Hrgota),
Arango(90’Nordtveit), Raffael(86’de Jong), Kruse

Friburgo:
Baumann, Sorg, Höhn, Diagne, Günter, Ginter, Höfler, Coquelin(82’Lorenzoni),
Mehmedi , Freis(60’Kerk), Hanke(68’Darida)

Reti: 63’Raffael

Ammoniti: 57’Korb(M), 66’Günter(F), 74’Kerk(F)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS