Bayern, Lahm: “Vogliamo un altro record”

297
0
CONDIVIDI

In una Mosca imbiancata e freddissima, il Bayern Monaco cerca la decima vittoria di fila in Champions League, record assoluto in Europa. ieri pomeriggio la squadra non si è potuta allenare sul campo causa neve ed ha preferito proseguire gli esercizi in palestra.

Guardiola dopo la sfuriata di sabato scorso per colpa della presunta “talpa” nello spogliatoio del Bayern, ha voluto chiudere il discorso concentrandosi sulla gara contro il CSKA. Dopo aver raggiunto la squalificazione agli ottavi, i bavaresi cercano un altro importante successo di gruppo:

“Dobbiamo vincere perchè è una gara di Champions League e dobbiamo dare sempre il meglio. La squadra ha consumato molte energie a Dortmund e sarà una partita difficile. Anche il clima non ci aiuta, per questo voglio massima attenzione anche per non rischiare infortuni”.

Il capitano Philippe Lahm vuole invece un altro record per il suo Bayern, che momentaneamente condivide con il Barcellona il record di nove successi consecutivi in Champions:

“Stabilire un altro record sarebbe una bella soddisfazione per tutto il gruppo. E’ un motivo di orgoglio per noi e ci piacerebbe raggiungere un altro traguardo importante. In più vincere qui ci darebbe altri punti nel ranking UEFA”. 

Il Bayern farà a meno, oltre che degli infortunati di lungo corso, anche del croato Mandzukic che non è neppure volato a Mosca. Probabile l’utilizzo del diciottenne Julian  Green, autore di 15 reti in Regionalliga con la maglia delle giovanili del Bayern. La vittoria, oltre ai record, vale anche 1 milione di euro. Ragione in più per dare tutto stasera a Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS