Phil Schiller: “sono rimasto scioccato alla vista del primo Galaxy”

5946
0
CONDIVIDI

Quest’oggi Phil Schiller ha detto la sua in merito al recente (ma non recente) caso di copia e incolla che vede come protagonisti Samsung e iPhone. Le due società stanno ora discutendo in tribunale per quantificare la multa che la società sudcoreana sarà costretta a pagare ad Apple. Schiller ha dichiarato alla giuria di essere rimasto scioccato alla vista del primo dispositivo della serie Galaxy.

È stato particolarmente traumatizzante perché subito mi sono preoccupato che i consumatori avrebbero cominciato ad associare l’iPhone a questi pezzi di plastica presumibilmente copiati di Samsung.

Schiller dice che il duro lavoro fatto per introdurre sul mercato un concetto di tecnologia che prima non esisteva è stato del tutto vano. Samsung ha impropriamente fatto proprio tutto questo duro lavoro, inserendolo nei propri dispositivo.

Anche per questo Apple sta chiedendo a Samsung ben 380 milioni di dollari di risarcimento. Vedremo come si evolverà questa ennesima battaglia legale tra Apple e Samsung.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS