Nasconde 5.000 dollari rubati nel retto. Non escono più

227
0
CONDIVIDI

Una donna del Tennessee ha dovuto ricorrere alle cure mediche dopo essersi nascosta nel retto 5.000 dollari che aveva sottratto al fidanzato, soldi che però non riusciva più a recuperare.

Quando si è presentata in ospedale la quarantatreenne Christie Black sanguinava dal retto, in seguito al fallito tentativo di recuperare la refurtiva. Il fidanzato aveva lasciato il denaro in vista apposta per tendere una trappola alla convivente, di cui evidentemente non si fidava più da qualche tempo.

Quando l’uomo ha visto che la busta con il denaro era scomparsa, ha affrontato la donna che ha ammesso il furto e ha anche raccontato delle difficoltà nel recuperare il denaro. La donna si è giustificata spiegando che temeva che il fidanzato stesse per mandarla via di casa e che aveva perciò bisogno di denaro per trovare un posto dove vivere da sola.

fonte | notizie

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS