Android 4.4 KitKat, ecco le novità

2614
0
CONDIVIDI

Assieme al lancio del Nexus 5, Google ha fornito ulteriori dettagli sul prossimo aggiornamento del suo sistema operativo mobile Android, che giunge alla versione 4.4 con nome KitKat. La novità principale riguarda la grafica, che ora si può definire “trasparente”, come si nota dagli screenshot. Altra novità interessante è la possibilità di attivare i comandi vocali dalla schermata home semplicemente dicendo “OK Google”, come è già possibile fare su Chrome e con i Google Glass.

È stata poi rinnovata l’applicazione del telefono, che in KitKat riesce a mostrare i contatti in base alla rilevanza e alla frequenza d’uso e ad identificare tramite una sorta di “pagine gialle” un numero sconosciuto nelle chiamate in entrata.

Viene aggiunto anche il supporto a Google Cloud Print e HP ePrint, servizi disponibili già da qualche mese su computer e che consentono di stampare da qualunque dispositivo connesso ad Internet su una stampante remota. Il tutto integrato con applicazioni quali QuickOffice, che prevedono già un menù per la stampa.

Google ha fatto anche lo sforzo di rendere più leggero il sistema pur rendendolo più completo. Infatti, Android 4.4 è stato ottimizzato per funzionare a dovere anche con dispositivi con 512 MB di RAM.

Android KitKat è preinstallato su Nexus 5 e verrà rilasciato via OTA nelle prossime settimane per Nexus 4, 7, 10 e Samsung Galaxy S4 e HTC One Google Play Edition. In concomitanza con l’aggiornamento è stato rilasciato anche il nuovo SDK per gli sviluppatori, che consente di sfruttare le nuove funzionalità di KitKat in applicazioni di terzi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS