Yoga Tablet 10 e 8: i tablet secondo Lenovo

1227
0
CONDIVIDI

Lenovo ha pensato bene di rivoluzionare il mercato tablet, non mettendo però a disposizione dei consumatori la solita tavoletta con qualche sensore di nuova generazione o con hardware all’avanguardia. Tale società ha pensato infatti di rivoluzionare il mercato tablet mediante la forma. Sfruttando un design già visto sui primi device Sony, questo nuovo Yoga Tablet 10 presenta una kickstand posteriore che, quando aperto, consente al tablet di “mettersi comodo” sia in verticale che in orizzontale.

Per quanto riguarda le caratteristiche, sullo Yoga Tablet 10 troviamo:

  • CPU MT8125 quad-core da 1.2GHz;
  • Display HD da 10,1 pollici con risoluzione di 1280 x 800 (identico l’8 pollici);
  • 1GB RAM DDR2;
  • 16 GB o 32 GB di memoria interna, espandibile via memory card;
  • Android 4.2;
  • Wi-Fi b/g/n, Bluetooth 4.0, 3G opzionale;
  • Fotocamera posteriore da 5 megapixel e frontale da 1,6 megapixel;
  • Batteria da 9.000mAh (6.000 per modello 8 pollici).

Yoga Tablet 10

La batteria è posizionata nella parte inferiore del tablet e funge non solo da componente fondamentale per il funzionamento dello stesso, ma anche da bilanciere per le funzionalità stand. Lenovo mette anche a disposizione un’utile tastiera Bluetooth che vanta 75 giorni di autonomia e la possibilità di trasformarsi in cover con aggancio meccanico. Ma quanto costa? Lenovo sorprende anche nel prezzo, mettendo a disposizione il modello base con 16 GB di memoria a 299€. Il modello con display da 8 pollici sarà invece venduto a partire da 229€.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS