PayPal Startup Blueprint: il programma per le startup

650
0
CONDIVIDI

PayPal ha lanciato un’iniziativa volta a incentivare le start-up a un maggiore utilizzo dei suoi servizi di pagamento, attraverso sconti fino a un massimo di 50.000 dollari in spese di transazione per i primi 18 mesi.

Oltre all’esonero da queste tasse, PayPal ha anche detto che fornirà un “supporto dedicato agli sviluppatori”, in collaborazione con aziende come 500Startups, Seedcamp e Elevator. Per farne parte, le start-up devono lavorare sul Web, su software o su servizi di telefonia mobile, non devono superare i $3 milioni di fatturato annuo e devono essere in attività da meno di cinque anni.

Per maggiori informazioni consultate il sito ufficiale di PayPal.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS