Nintendo: ancora trimestre in perdita causa Wii U

613
0
CONDIVIDI

Nintendo continua a subire gli scarsi risultati della Wii U. Nell’ultimo trimestre la società giapponese ha registrato una perdita operativa pari a 187 milioni di dollari, su un totale di 1,17 miliardi di dollari. L’azienda ha venduto 300.000 console Wii U tra luglio e settembre, con un miglioramento dell’1% rispetto al trimestre precedente. Questo lieve incremento lo si deve al taglio del prezzo e al bundle speciale dedicato a Legend of Zelda.

Il mercato dei videogiochi per Nintendo Wii U sembra invece in netta crescita. Rispetto al trimestre precedente le vendite sono salite del 400%. Non male. Questo mini-successo lo si deve a nuovi titoli come Pikmin 3 e The Legend of Zelda: The Wind Waker HD, che hanno letteralmente scosso questo mercato. Per quanto riguarda le console 3DS, le vendite ammontano a 2,49 milioni, mentre i giochi venduti sono più di 11 milioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS