Wii: Nintendo annunca la fine della commercializzazione anche in Europa

780
0
CONDIVIDI

Dopo aver fermato le vendite in Giappone, Nintendo prosegue con le sue procedure anche nel resto del mondo, annunciando lo stop della commercializzazione anche in Europa. L’ufficialità, dopo alcuni rumors poco convincenti, arriva dalla stessa Nintendo.

Queste le parole della società, che liquida ufficialmente la ‘vecchia’ Wii:

“L’importazione di Wii in Europa è stata cessata. Però ci sono ancora tutta una serie di opzioni che permettono ai consumatori di divertirsi con i titoli Wii e con l’esperienza di gameplay di Wii. Wii U, che è l’ultima console domestica di Nintendo, è retrocompatibile praticamente con tutti i giochi ed accessori Wii, quando passate al Wii Mode su Wii U”.

In aggiunta, esistono ancora delle riserve di Wii Mini in Europa o, alla peggio, potete decidere di comprarla di importazione dagli USA dove la commercializzazione non è ancora stata interrotta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS