Monitor AOC 29″: la recensione

1642
0
CONDIVIDI

Eccoci ancora ad un’altra recensione. Questa volta vi parlo del monitor LED myMulti-Play AOC 29″ con formato 21:9. Ho avuto la possibilità di avere in prova il monitor per un periodo abbastanza vasto da permettermi di sfruttarlo per bene, utilizzandolo sia come monitor per il notebook, che come display per PS3. In entrambi i casi l’esperienza non mi ha lasciato dubbi: si tratta sicuramente di un ottimo prodotto.

Partiamo dall’unboxing, fase abbastanza veloce, dal momento che il montaggio del display è abbastanza facile, consistendo nell’inserimento del pannello sulla base. Basterà poi collegare l’alimentatore ed il cavo HDMI (incluso nella confezione) e partire. Il monitor mostra un design molto elegante, che riesce ad linee forti a curvature e parti arrotondate.

L’accensione è molto rapida avviene in 5 ms e molto rapido è anche il riconoscimento del dispositivo collegato tramite porta HDMI (o VGA). In dotazione è presente inoltre un cavo audio (jack 3,5). Qualora però decideste di non collegare l’audio con dispositivi esterni, il monitor dispone di audio autonomo, che nonostante non sia dotato di chissà quale potenza, è risultato essere molto comodo soprattutto utilizzando myMulti-Play come TV per PS3.

Il monitor ha una connettività molto buona: Ingresso VGA, USB, HDMI, DVI-D.

L’unica mancanza che ho sentito abbastanza è quella di un controllo remoto, che si rivelerebbe utilissimo per regolare audio e luminosità a distanza, evitando di dover utilizzare i pur comodi tasti presenti sul lato destro del pannello.

Veniamo ora all’elemento ultimo, ma non meno importante: il prezzo. Il monitor AOC 29 pollici myMulti-Play si può acquistare su amazon a 466,27 €. Una cifra importante, che però deve tener conto della classe energetica del monitor, la B, che consuma soli 55.5 kWh all’anno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS