iFixit smonta i nuovi MacBook Pro Retina

1376
0
CONDIVIDI

Neanche il tempo di approdare sul mercato che subito i nuovi MacBook Pro Retina vengono acquistati e smontati da iFixit. Vi era parecchia curiosità attorno a tale smontaggio, poiché la precedente generazione aveva registrato un punteggio di riparabilità quasi ridicolo, pari a 2 su 10. Questo nuovo modello peggiora la sua difficoltà di riparazione, facendo scendere il punteggio complessivo a 1 su 10.

Imbarazzante per un laptop di questo genere, ma anche inevitabile visto lo spessore di un prodotto che rimane comunque uno dei più importanti computer portatili presenti sul mercato. Un punteggio così basso è colpa della batteria incollata, del Retina Display saldato nella scocca, così come la memoria RAM, e di un’unità SSD non standard.

Qui trovate lo smontaggio del modello da 13 pollici. Qui invece quello da 15 pollici.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS