Samsung multata per aver falsificato i commenti online

813
0
CONDIVIDI

Dopo essere stata scoperta a pagare per falsi commenti online positivi sui suoi prodotti, Samsung è stata multata di poco più di 340mila dollari . Il problema è sorto a livello internazionale nel mese di aprile, quando la Fair Trade Commission (FTC) ha annunciato l’apertura di un’inchiesta per verificare le accuse. Gli esiti di tali indagini sono stati positivi: la FTC dice che Samsung ha utilizzato un ” gran numero di scrittori salariati e dipendenti designati ” per pubblicare post nei forum taiwanesi.

Quando la notizie era venuta fuori, HTC era stata segnalata come principale vittima di questi falsi commenti. In realtà il rapporto della FTC non menziona chiaramente la compagnia taiwnaese, ma dice soltanto che Samsung ha pagato delle persone per “mettere in evidenza le carenze di prodotti concorrenti”. L’elenco delle infrazioni comprende la “disinfezione delle notizie negative circa i prodotti Samsung” e la eccessiva valutazione positiva di questi ultimi.

Insomma questo ci fa capire ancora una volta, quanto alcune compagnie tecnologiche siano disposte a fare per battere i concorrenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS