Google acquisisce FlexyCore per migliorare Android

1158
0
CONDIVIDI

Google ha appena acquisito la software house francese FlexyCore, famosa per aver sviluppato l’app droidBooster per Android. La funzione di quest’app era quella di velocizzare il sistema operativo e aumentare la durata della batteria dei dispositivi. Addirittura, sui device con CPU ARM la velocità poteva essere incrementata di 10 volte. Parlo al passato perché l’app è stata rimossa dallo store subito dopo l’acquisizione.

L’acquisizione è stata portata a termine,  dopo un anno di trattative, con un’accordo di 23.1 milioni da dollari, circa 17 milioni di euro. Ecco cosa ha detto un portavoce di Google: “Il team FlexyCore ha una grande esperienza nel creare software e nell’ottimizzare le performance dei dispositivi Android, e noi pensiamo che starà bene insieme al nostro team.”

Probabilmente Google sfrutterà la abilità del team per migliorare prestazioni e fluidità del suo OS mobile, soprattutto sui dispositivi entry-level, che ne avrebbero davvero bisogno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS