Alla scoperta di iOS 7: Video

1374
0
CONDIVIDI

Eccoci ad un nuovo appuntamento con “Alla scoperta di iOS 7“, la nostra guida a tappe che lezione dopo lezione prova a farvi conoscere il nuovo sistema operativo mobile di Apple. In questa lezione parliamo di Video, o meglio, dell’app Video. Partiamo con una premessa: i dispositivi iOS non leggono tutti i formati video, infatti possiamo riprodurre filmati nei seguenti formati: H.264 e MPEG, .mov, .m4v e .mp4. Ovviamente per leggere altri formati video ci sono delle app apposite, come per esempio VLC.

Sui nostri dispositivi abbiamo due possibilità di salvare e riprodurre video, la prima è semplicemente acquistare e scaricare video direttamente dai nostri iDevices, tramite l’app iTunes Store. Il secondo metodo, e anche il più lungo, lo si utilizza se si desidera trasferire filmati propri. La prima cosa da fare è trasferire il nostro, o i nostri filmati nella libreria iTunes, infatti ci dovremo recare sotto la sezione film, e trasferire tramite un semplice drag and drop il nostro file video nella libreria iTunes.

Una volta fatto questo, possiamo collegare il nostro dispositivo al Mac o PC, e recarci sotto la sezione riguardante il nostro iDevice. Nel sommario dovremo spuntare la casella dove troviamo la dicitura “Gestisci manualmente musica e video”, una volta eseguito questo semplice ma importante passaggio, ci dobbiamo recare sotto la sezione Film, e da li dobbiamo spuntare la casella con la dicitura “Sincronizza film”.  Da quella sezione dobbiamo poi soltanto scegliere i film da trasferire semplicemente spuntandoli, ed infine sincronizzare.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS