Packard Bell annuncia un netbook con Windows 8.1

1148
0
CONDIVIDI

In un mercato dei Personal Computer in continuo declino, Acer, nota azienda produttrice di PC dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, si appresta a presentare un nuovo computer portatile che segue le orme dei “vecchi” netbook, con una piccola differenza: questo nuovo netbook è in grado di far girare Windows 8.1 e la sua grafica Metro.

Packard Bell ENME69BMP è un netbook con un display touchscreen da 10.1 pollici (con risoluzione di 1366×768), 2 GB di RAM DDR3 e una CPU Dual-Core Celeron basata sull’architettura Bay Trail; il reparto grafico viene affidato alla scheda integrata HD4000 mentre l’archiviazione è garantita da 500 GB di hard disk; non mancano inoltre le interfacce HDMI, VGA, Wi-Fi e Bluetooth.

Il prezzo è di 399€, piuttosto elevato per un dispositivo dalle prestazioni discrete.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS