Per acquistare un iPhone vendono la propria figlia

74
1
CONDIVIDI

La moda smartphone colpisce ancora. Due genitori (se così li possiamo definire) cinesi hanno venduto la loro figlia su internet per acquistare un nuovo iPhone. La bambina è stata venduta per 3.600€ circa. I genitori, residenti a Shanghai, non volevano soltanto acquistare il nuovo melafonino, ma anche scarpe di lusso, vestiti firmati, etc.

L’episodio in questione, raccontato da un giornale cinese, ha avuto però un lieto fine. I genitori sono stati intercettati e arrestati dalla polizia. Ora dovranno rispondere di traffico di esseri umani, un reato grave che prevede il carcere.

fonte | TechGenius

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Papa Francesco

    Sono false le notizie