Lenovo sta considerando l’offerta per acquisire BlackBerry

969
0
CONDIVIDI

Lenovo è molto attiva nel mercato, non solo nella vendita dei suoi computer, settore che la vede al primo posto in tutto il mondo, ma anche nella prospettiva di un futuro ancor più roseo. Dopo la notizia dell’intenzione di acquisire HTC, Lenovo si sarebbe spostata su BlackBerry.

Secondo il Wall Street Journal, Lenovo avrebbe firmato un accordo di non divulgazione con BlackBerry, con la possibilità di dare un’occhiata ai documenti della società canadese. Si pensa infatti, che il produttore cinese stia considerando di fare un’offerta per acquistare BlackBerry, che come ben sappiamo è in grande difficoltà, andando risolvere i persistenti problemi finanziari e provando a rialzare l’azienda nel mercato mondiale.

Non è la prima volta che una società, del calibro di Lenovo, si interessa all’acquisto di BlackBerry. Lo scorso settembre la società canadese ha firmato una lettera di intenti con un consorzio guidato da Fairfax Financial, che ha messo sul piatto 4,7 miliardi di dollari, o 9 dollari per azione, per l’ex colosso della telefonia. Fairfax si era riservata di effettuare un’accurata due diligence da ultimare per il 4 novembre, data entro la quale dovrebbe essere firmato l’accordo definitivo.

Le offerte sono continuate, infatti aziende come Google, Intel, Samsung e LG hanno fatto sentire il loro interesse verso questo tipo di operazione, che porterebbe non solo ulteriori profitti, ma anche migliaia di brevetti molto importanti che, fino ad oggi, BlackBerry ha venduto in tutto il mondo.

Insomma, la situazione si fa interessante, sopratutto dopo la lettera inviata ai clienti, che prega di restare tranquilli, poiché tutto sta evolvendo al meglio e la qualità BlackBerry tornerà a splendere nei negozi di tutto il mondo. Ovviamente vi terremo aggiornati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS