Batman: Arkham Origins approda su App Store

868
0
CONDIVIDI

Warner Bros ha finalmente rilasciato su App Store l’atteso gioco Batman: Arkham Origins, dedicato ad uno degli eroi più noti e amati di sempre. Il gioco arriva in contemporanea dell’uscita del titolo su PlayStation 3 e Xbox 360, il quale propone scintille.

Infatti, come per il titolo in arrivo su console, anche questo, presenta una grafica impressionante, se pensiamo che siamo su una piattaforma molto meno potente di una normale console. Batman: Arkham Origins promette di regalare un esperienza di gioco completamente innovativa ed interattiva, oltre che molto realistica, con elementi arcade/action tipici dei giochi RPG, che consentiranno di personalizzare ulteriormente il nostro cavaliere oscuro per soddisfare il nostro stile di gioco preferito.

La trama del gioco è molto simile al titolo su console, con la storia che parte dalla notte della vigilia di Natale, quando il super criminale ‘Maschera Nera‘ decidere di mettere una taglia sulla testa di Batman, spingendo così altri criminali e poliziotti corrotti ad incassare la ricompensa. Il Cavaliere Oscuro, aiutato solo dal capitano della polizia di Gotham City, James Gordon, dovrà affrontare questa minaccia.

screen568x568

Ovviamente la storia principale è frastagliata da molte missioni secondare e anche qualche terziaria, cosa completamente nuova per chi è abituato a giocare a questo genere di videogiochi. Infatti, oltre a ripulire la città e a portare un po’ di ordine e tranquillità, dovremmo svolgere delle attività che fungeranno da intermediarie tra la prima parte e la seconda parte di una missione secondaria. Non si tratta di grandi attività, ma più di piccoli lavori, che allungheranno la longevità del titolo.

Molti degli oggetti e dei costumi presenti in gioco sono stati sviluppati in esclusiva per la versione mobile del gioco, altri invece già presenti nella versione per console potranno essere acquistati con la valuta di gioco. In alternativa a questi oggetti, già all’interno del titolo per iOS, avremo la possibilità di portare anche quelli che abbiamo ottenuto su console, rendendo l’esperienza completamente rivoluzionaria e dinamica. Sarà semplicemente necessario effettuare il login con lo stesso account WBID e il gioco è fatto.

screen568x568-3

Purtroppo, come tutte le cose, anche questo titolo ha una nota negativa: il freemium. Il gioco quindi, sarà disponibile gratuitamente, però per proseguire la storia avremo bisogno di alcuni oggetti sbloccabili che dovremo acquistare in app. Il team di sviluppo ha promesso che il titolo potrà essere giocato anche gratuitamente, quindi senza acquistare per forza degli oggetti.

Vi lasciamo al trailer ufficiale del nuovo titolo di Warner Bros:

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS