Watch Dogs: il rinvio del gioco crea problemi al bundle per PlayStation 4

777
0
CONDIVIDI

Nella giornata di ieri vi abbiamo riportato la notizia del rinvio di Watch Dogs, il nuovo e rivoluzionario titolo Ubisoft, che per ragioni di sviluppo ha dovuto frenare l’arrivo sul mercato. Oggi arrivano delle relative notizie che mettono nel caos totale anche PS4.

Infatti, il rinvio dell’uscita ha fatto “saltare” anche il bundle che Sony e la software house francese avevano studiato per il lancio di PlayStation 4, annullando di conseguenza migliaia e migliaia di preordini. Oltre alle dovute lamentele dei consumatori e appassionati, Sony ha iniziato a studiare una soluzione per rimediare, mentre Amazon e GameStop hanno comunicato le loro mosse.

Il primo, Amazon, spedirà ugualmente la console al lancio (29 novembre in Europa) per poi mandare il gioco alla sua uscita. Il secondo, GameStop, propone due opzioni: inviare subito la console e successivamente il gioco o poter scegliere un altro bundle, con le dovute spese aggiuntive.

Insomma, nel grande caos, sono sempre i consumatori a pagare, non solo economicamente, ma anche moralmente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS