Watch Dogs non uscirà sino a primavera 2014

1130
0
CONDIVIDI

Watch Dogs non uscirà più a novembre. Il titolo next gen di Ubisoft verrà rilasciato infatti nella primavera 2014 per permettere di preparare al meglio ogni dettaglio per rendere l’esperienza “memorabile ed eccezionale”. Il ritardo riguarderà tutte le versioni, non solo quella per PC, come accade solitamente. 

“Sappiamo che molti si staranno probabilmente chiedendo ‘perché ora?’ Abbiamo lottato per permettere l’uscita del gioco in tempo. Ma dall’inizio la nostra politica è stata di non risparmiare sulla qualità. Avvicinandoci all’uscita del titolo, i pezzi del puzzle non combaciavano, ed abbiamo realizzato che avremmo avuto bisogno di tempo extra per limare ogni difetto per poter offrire la miglior’esperienza possibile.”

Per quanto riguarda Assassin’s Creed 4, invece, l’uscita sembra confermata per fine novembre, nonostante sia stata spostata da Ubisoft di alcuni giorni. Insomma, i videogiocatori dovranno aspettare non più l’autunno, per vedere terminare insieme al freddo la loro attesa per Watch Dogs.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS