Veh: “A gennaio decido se rinnovare il contratto”

22
0
CONDIVIDI

Armin Veh agita le notti dei tifosi rossoneri. Nonostante l’ottimo lavoro svolto a Francoforte, con l’Eintracht che vola sia in Bundesliga che in Europa League (manifestazione a cui è tornata a partecipare dopo 7 anni proprio grazie al grande campionato dello scorso anno), l’ex tecnico dello Stoccarda non sa ancora se prolungare il suo contratto e firmare un biennale. Veh è solito firmare contratti annuali, per questo sta riflettendo se legarsi all’Eintracht con u contratto biennale, soluzione che gli è stata proposta dal ds Hubner. Alla Tv Sport 1, l’allenatore dell’Eintracht parla del suo futuro e del suo rapporto futuro con la società rossonera:

“Di solito firmo contratti di un anno, ma non è detto che sia sempre così. Aspetterò la pausa invernale e subito dopo deciderò se firmare il rinnovo e magari anche più lungo di anno. Adesso penso solo a lavorare, la stagione è molto dura e lunga”.

Si fa strada l’ipotesi che dietro il rinvio di Armin Veh, ci sia la possibilità di cambiare panchina e di sedersi su una ancora più prestigiosa come quella del Werder Brema o addirittura del Borussia Dortmund, qualora Klopp decida di cambiare aria. Ancora qualche mese e poi sapremo il futuro di uno dei tecnici più vincenti e quotati di tutta la Bundesliga.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS