Pilar, fine del calvario dopo 14 mesi

36
0
CONDIVIDI

Sorride Pilar e sorride il Friburgo. Dopo 14 mesi di calvario, causa un infortunio ai legamenti del ginocchio, Vaclav Pilar è tornato finalmente in campo durante l’amichevole con il Sandhausen, firmando anche la rete del definitivo 1-1. Oltre un anno di stop forzato, avevano rischiato di danneggiare quasi per sempre uno dei maggiori talenti esplosi durante l’ultimo europeo di Polonia ed Ucraina. Arrivato in estate al Friburgo in prestito secco dal Wolfsburg, Pilar sogna di ritrovare in poco tempo la condizione migliore ed aiutare i “brasiliani di Brisgovia” sia in Bundesliga che in Europa League. Anche il tecnico Streich gongola, potendo finalmente schierare, dopo tante prove tattiche, la formazione che aveva sognato in estate.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS