Naughty Dog: in arrivo un’esclusiva per PlayStation 4, ma non sarà Uncharted 4

669
0
CONDIVIDI

Come molti di voi sapranno, Sony e Naughty Dog sono sempre state molto legate, sviluppando e producendo titoli come Jak and Daxter e Crash Bandicoot, oltre ai nuovi The Last of Us e Uncharted. Quest’ultimo sembrava essere nei progetti per PS4, ma forse non è così.

Tutti i titoli sopra citati sono sempre state esclusive della casa giapponese, Sony, che li ha tenuti con cura cercando di spremere le loro possibilità più che poteva. Negli ultimi anni si è fatto vedere moltissimo Uncharted, sopratutto con il terzo capitolo, che in molti classificano come una delle pietre miliari della generazione PlayStation 3, non solo per il gioco in se, fantastico in ogni singolo dettaglio, ma anche per i voti e le recensioni che gli sono stati affibbiati dalla critica, abbinandolo ad altri colossi come Metal Gear Solid o Final Fantasy.

Non ci saremo stupiti quindi, se l’esclusiva Naughty Dog per PlayStation 4 sarebbe stata proprio il quarto capitolo della serie Uncharted, che però non sembra rientrare nei piani dello studio di sviluppo americano. Infatti nelle ultime ore si sarebbe aperto uno spiraglio per una nuova serie, oltre a quella di The Last of Us, che potrebbe essere portata alla nascita proprio nella generazione di PlayStation 4.

Chris Ashimine, di Sony Japan Studios, in passato impiegato come Localization Producer, ha rivelato al portale Play Community che il prossimo gioco per PlayStation 4, parliamo di una esclusiva, dunque, e non di un multiplattaforma, non sarà legato al franchise Uncharted; volete sapere ulteriori dettagli? Dovrete aspettare, l’esperto infatti, non ha rivelato altro. In molti però credono in una rigenerazione di Jak and Dexter, con migliorie varie e cambiamenti fondamentali che renderebbero l’esperienza come nuova.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS