Nokia: il programma DVLUP sbarca anche in Italia

757
0
CONDIVIDI

Nokia annuncia che DVLUP, il programma che premia gli sviluppatori Windows Phone, è disponibile a livello mondiale in oltre 20 paesi. Ideato per affrontare la grande sfida dell’app discoverability, DVLUP permette di aumentare la visibilità e il successo delle proprie applicazioni. Tale sistema ricorre a un modello di gamification per creare un ambiente divertente, creativo e competitivo per gli sviluppatori e permettere loro di realizzare applicazioni Windows Phone di successo. Gli sviluppatori possono aggiudicarsi badge e punti esperienza (detti “XP”) compilando quiz e superando sfide legate allo sviluppo di applicazioni. Creando app di qualità possono ottenere crediti aggiuntivi e sbloccare livelli che offrono opportunità ancora superiori. È infatti possibile promuovere le proprie applicazioni attraverso Windows Phone Store, App Social, in-app advertising, nonché utilizzando mezzi di comunicazione cartacei, digitali, social e pubblicità outdoor.

Daniele Pagani, Head of DX Nokia Italia, ha dichiarato:

Il programma DVLUP di Nokia mette nelle mani degli sviluppatori tutti gli strumenti per rendere visibili le proprie app all’interno dei canali che le promuovono e le vendono. Sfruttando dinamiche tipiche del gaming, gli sviluppatori guadagnano punti man mano che perfezionano la propria app e ottengono la possibilità di promuoverla nel canale di marketing, advertising e merchandising Windows Phone Store. Ne nasce  così un ecosistema di app più trasparente ed equo, in cui gli sviluppatori possono controllare il proprio successo.

Già presente come progetto pilota negli Stati Uniti e in Canada dal novembre 2012, il DVLUP sarà disponibile anche in Australia, Canada, Cina, Egitto, Finlandia, Francia, Germania, India, Indonesia, Italia, Kenia, Polonia, Regno Unito, Stati Uniti e Vietnam. La partecipazione è gratuita.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS