Beats lancerà il suo servizio di streaming musicale nelle prossime settimane

754
0
CONDIVIDI

Beats lancerà il suo tanto atteso servizio di streaming musicale, Beats Music, nelle prossime settimane negli Stati Uniti. Luke Wood, presidente e COO della compagnia ha riferito che esso sarà accessibile da Web e da dispositivi iOS e Android, tramite app dedicate. Il supporto a Windows 8, probabilmente via app, arriverà più il la.

Nel luglio dell’anno scorso Beats ha acquisito MOG, un’altro servizio di streaming musicale, per $14 milioni. Da allora la compagnia sta lavorando intensamente con Beats per accelerare il processo di sviluppo, che è ormai a buon punto.

Ovviamente dovrà affrontare dei concorrenti ben consolidati come Spotify, Rdio e Deezer che lottano per nuovi utenti. Anche Microsoft e Google si sono lanciati in questo mercato con offerte analoghe, mentre Apple sta offrendo un servizio in stile Pandora, chiamato iTunes Radio. La cosa che potrebbe avvantaggiare Beats è la sua larga popolarità nel settore delle cuffie e dell’home-audio, che se ben sfruttata (ad esempio con un mese in omaggio a chi compra un loro prodotto) potrebbe fruttare molto.

Purtroppo noi italiani dobbiamo sempre aspettare di più, ma di sicuro più avanti arriverà anche da noi, come è stato per Spotify.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS