Watch Dogs: 95% delle missioni terminabili anche senza armi

628
0
CONDIVIDI

Il 95% delle missioni presenti sull’atteso titolo Watch Dogs di Ubisoft saranno terminabili anche senza armi. Questo almeno è quello che dichiara Dominic Guay,  senior director di questa publisher francese. Le missioni potranno essere gestite in vari modi. Ovviamente potrete utilizzare le armi, ma questa percentuale indica che potrete completare quasi tutto il gioco semplicemente sfruttando la vostra abilità “stealth“.

Ecco le sue dichiarazioni:

Circa il 95% delle missioni potrà essere completato senza l’utilizzo delle armi, non bisognerà sparare neppure un colpo, saremo in grado di fuggire, inseguire il nostro nemico e dileguarci dalla vista dei poliziotti utilizzando al meglio le abilità di Aiden Pearce.

Sarà il player a decidere in che modo il nostro Hacker dovrà affrontare i vari compiti, sono veramente pochissime le missioni che obbligheranno il giocatore ad impugnare un’arma al fine di uccidere qualcuno.

La quantità di informazioni personali disponibili sui PNG di Watch Dogs è stupefacente, alcune di queste saranno legate alle missioni, ma altre vi porteranno a scoprire molto di più sulla trama del gioco. L’utilizzo di tali informazioni, che potrete ottenere, grazie alle capacità hacking del protagonista, vi aiuteranno al meglio ad affrontare le missioni senza uccidere nessuno.

Ora non ci resta che attendere il 21 novembre, giorno in cui potremo mettere le mani su questo nuovo titolo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS