Il 49% dei device Android monta Jelly Bean

1094
0
CONDIVIDI

La frammentazione è sempre stato un grosso problema per Android, molto criticato dalla concorrenza, sopratutto Apple. La ragione principale è la grande quantità di dispositivi in cui viene montato, che vanno dai modelli economici a quelli top.

L’ultimo rilasciato in casa Android è Jelly Bean, il quale al momento, secondo le stime, si troverebbe su il 49% dei dispositivi in circolazione. La più recente versione Jelly Bean invece, Android 4.3, rappresenta solo il 1,3% di tutti i dispositivi di oggi, sottolineando la lentezza con cui viene diffuso sui dispositivi.

android-adoption-2013

Ovviamente la colpa non è solo di Google, il quale, forse, è praticamente esente da colpe, bensì delle società che producono l’hardware dei dispositivi, spesso non all’altezza delle richieste della società di Mountain View. La notizia però è abbastanza positiva, poiché finalmente vede il netto sorpasso di Jelly Bean su Ice Cream Sandwich, grazie sopratutto all’uscita di numerosi nuovi dispositivi che montano in default la versione 4.3.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS