ASUS lancia sei nuove schede madri entry-level basate su chipset Intel H81

1618
0
CONDIVIDI

ASUS annuncia oggi sei nuove schede madri entry-level basate sul chipset Intel H81, nei fattori di forma ATX, Micro-ATX e Mini-ITX. Progettata per i processori Intel Core di quarta generazione, la serie ASUS H81 adotta l’esclusiva tecnologia ASUS 5X Protection. La serie ASUS H81 include le schede madri H81-Plus ATX, H81M-Plus, H81M-A, H81M-C, H81M-E Micro-ATX e H81I-Plus Mini-ITX. Tutti i modelli hanno due slot DIMM DDR3 (1600 MHz) per un massimo di 16 GB di RAM, uno slot PCI-Express x16 (@x16) e due porte SATA da 6 Gbit/s. Tutti i modelli includono poi il più recente BIOS ASUS UEFI, audio Realtek 7.1 e USB 3.0 con tecnologia USB 3.0 Boost per velocità di trasferimento dati superiori fino a 1,7 volte rispetto al normale standard USB 3.0 con i comuni dispositivi UASP (USB Attached SCSI Protocol).

Le schede madri ASUS H81-Plus, H81M-Plus, H81M-A e H81M-E adottano l’esclusiva tecnologia ASUS 5X Protection per la massima affidabilità nel lungo termine. La regolazione digitale delle tensioni elettriche DIGI+ VRM aumenta la stabilità del sistema, con fusibili resettabili che proteggono le porte di I/O e gli slot DIMM da cortocircuiti e sbalzi di tensione. Le protezioni dalle scariche elettrostatiche (ESD – ElectroStatic Discharge) mettono i componenti più delicati al sicuro dalle interferenze elettromagnetiche. La tecnologia 5X Protection è accompagnata dall’uso di porte di I/O in acciaio cromato che resistono alla corrosione e hanno una durata superiore fino a tre volte rispetto alle porte standard.

Tutte le schede madri della serie H81 usano soltanto condensatori allo stato solido 5K di alta qualità, con durata più che doppia rispetto ai condensatori elettrolitici tradizionali. Questi condensatori garantiscono più di 50 anni di uso continuativo in condizioni tipiche (65 gradi centigradi).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS